DATING E COVID, NUOVE REGOLE PER SUPERARE LA SINGLETUDINE

AAA CERCASI STORIA DI SESSO ESCLUSIVA 

“Single! Il timore di un secondo lockdown incombe. Cerco uomo monogamo e responsabile con cui superare questo periodo di incertezza e tensione. Una storia di sesso, esclusiva (vista la necessità di ridurre i contatti fisici), senza vincoli sentimentali e paranoie. Chiedo troppo?”.

È durata due giorni questa nuova bio sul mio profilo di Tinder.

Di candidature ne ho ricevute qualcuna: persone stuzzicate dall’idea, anche disposte a una serata asap a casa mia per tastare il terreno.

Nel frattempo mi sono presto resa conto di quanto fosse difficilmente realizzabile un proposito di questo genere. Non sono mai stata interessata a storie esclusivamente incentrate sul sesso, che resta momento di gioco e condivisione solo con persone con cui provo sintonia. Necessariamente con poche, pochissime, quindi. Difficilmente potrei accettare che qualcuno venisse a casa mia, senza quasi conoscermi e con idee precostituite sull’evolversi della serata.

SINGLE E PANDEMIA, UN MATCH POSSIBILE?

Resta il tema di fondo: come si salveranno i single che vivono soli da questa persistente pandemia?

Superata la prima ondata e le settimane, i mesi chiusi in casa con il conforto di qualche libro, interminabili audiomessaggi su whatsapp e qualche videochiamata agli amici, la tregua estiva è durata troppo poco. Ora ci aspettano settimane di apprensione, accompagnate da freddo e solitudine casalinga.

Come conoscere persone nuove, quando i contatti sociali, anche solo con amici e parenti, sono disincentivati? Come fidarsi e, in un certo senso, affidare la tutela della propria salute a uno sconosciuto?

A TRUE, BUT SAD STORY

Dopo il primo lockdown ho provato a darmi alcune regole, all’insegna dello slow dating e degli incontri all’aria aperta. Ho conosciuto due persone, il primo incontro ve l’ho anche raccontato. Sta di fatto che con entrambi i baldi uomini la cosa non ha funzionato.

E ora? Ora di nuovo e sempre single. In attesa di non so cosa, con un po’ di timore all’idea di stare di nuovo sola per altri lunghi mesi, con il desiderio di poter trovare una persona con cui trascorrere più piacevolmente questo momento difficile.

Perché lo è. Difficile. Un momento che ci mette alla prova e ci spinge a trovare nuove risorse interiori o semplicemente a scoprire le risorse interiori che già abbiamo.

Durante il primo lockdown le dating app mi hanno aiutata molto: ho scoperto persone da Paesi diversi grazie alla funzionalità Passport di Tinder; ho cercato di infilarmi in un wet market cinese per indagare sulle origini dello spillover; ho trovato una àncora di salvezza in alcune persone, quasi amici direi, che proprio sulle dating app avevo conosciuto.

Ora bo, sento un po’ di vuoto e la necessità di riempire questo vuoto. Come, non saprei: forse saranno sufficienti il silenzio e la pace che sento quando sto nel bosco e abbraccio un albero.

Possibili strategie per superare, mentalmente sani, questo periodo?

Due punti di vista.

IL PUNTO DI VISTA DI ROBERTA ROSSI, SESSUOLOGA, SU “LA REPUBBLICA”

Roberta Rossi, sessuologa e psicoterapeuta dell’Istituto di sessuologia clinica, ha riposto nei giorni scorsi alle domande e ai dubbi dei lettori di Repubblica sulle relazioni sessuali nei giorni del Covid.

Partiamo dal bacio:

Il bacio è uno dei comportamenti sessuali più diffusi e più a rischio in questo momento. Il virus si diffonde attraverso la saliva. Uno dei comportamenti che dovremmo riservare ai casi in cui siamo sicuri della salute del nostro partner e della nostra.

Alla grande.

Come si fa con il sesso tra non congiunti?

Seguiamo le linee guida internazionali: attenzione all’igiene, delle mani e del luogo, ambiente ampio, ben ventilato, privilegiare accarezzamenti e stimolazione e

attenzione…

indossare la mascherina.

covid e regole per il dating

Tampone e poi incontro sessuale possono essere utili per pensare di avere un rapporto sessuale senza mascherina?

Il tampone deve essere fatto la mattina per un incontro la sera stessa, evitando nel frattempo altri contatti. È un momento delicato. Le situazioni da considerarsi più sicure sono quelle vissute con conviventi o con persone di cui conosciamo il comportamento.

E i nuovi incontri?

La specialista consiglia di sostare su corteggiamento e conoscenza reciproca.

Molte relazioni nate durante questo anno sono passate attraverso piattaforme online che garantiscono la distanza fisica e la possibilità di iniziare a conoscere l’altra persona. Una parte di sessualità virtuale può essere comunque portata avanti.

Il sesso occasionale in tutto questo che fine fa?

È un sesso a rischio, non conosciamo tutti i passaggi e i contatti avuti dall’altra persona. Questo è il momento della cautela, in cui non dobbiamo annullare la motivazione, ma trovare vie alternative che non siano quella del contatto fisico diretto.

In conclusione:

L’astinenza è la migliore pratica, quella più sicura. Ma sappiamo che tutti i modelli a livello internazionale che hanno proposto astinenza generalizzata hanno qualche falla. Quello che dobbiamo fare è non rinunciare totalmente alla sessualità, alla fantasia e al desiderio, ma seguire le precauzioni prima indicate.

Mica facile.

Altro giro, altre regole, per provare a sdrammatizzare un po’.

IL PUNTO DI VISTA DI DUA LIPA, CANTANTE, SU YOUTUBE

Sono quasi 3 milioni le visualizzazioni del video sulle nuove regole per il dating al tempo del Covid-19, realizzato da Dua Lipa e James Corden (conduttore del Late late show), mixando due successi della cantante, “Don’t Start Now” and “New Rules”.

What a year for dating, crazy
Nothin’ is the way it was

Per fortuna che ce ne rendiamo conto. I tempi che corrono hanno, stanno cambiando il modo in cui ci approcciamo alle altre persone, la nostra attitudine e percezione dell’altro fisicamente accanto a noi e nella nostra vita.

Per i single credo sia un cambio di passo mentale molto importante, perché non avendo conviventi, congiunti, persone che vivono sotto lo stesso tetto e con le quali entrare di conseguenza necessariamente in contatto, anche fisico, il problema è di trovare proprie regole di buon senso.

A chi avvicinarsi e da chi farsi avvicinare? Toccare chi, farsi toccare da chi? Come, dove, quanto, quando?

covid e regole per il dating

Regole di buon senso che devono matchare tra sostenibilità a lungo termine delle decisioni prese, salute fisica e mentale (quest’ultima da non sottovalutare), percezione e senso personale del rischio (quanto voglio e mi posso esporre a una situazione di rischio? Fino a che punto? Quanto questa mia scelta influenzerà le persone a me care o altre con cui magari per lavoro dovrò entrare necessariamente in contatto?).

We are all in this together, ci ricordano gli “Old crow medicine”.

 

Nel frattempo Dua Lipa continua sul suo:

If you have human contact
Don’t know what you’ll contract

Ecco, questo ci deve spingere a una personale e necessaria riflessione tra voglia di agire e percezione del rischio collegato alle nostre azioni. Rischio per noi, rischio per le persone che ci sono vicine. Proteggersi dagli altri è importante quanto proteggere gli altri da noi stessi.

covid e regole per il dating

Nel video tra balletti e sketch, si racconta la storia di una coppia che si conosce su Tinder e arriva a un primo incontro, tra chat, collegamento su instagram, videocall in Zoom, appuntamento e rendez-vous in camera da letto (buon per loro!).

So your first date’s always on Zoom
You just wish you could just go out

covid e regole per il dating

Giusto due regoline pre-date. Era meglio senza, ma ce ne faremo una ragione.

Wear a mask, wash your hands
It’s not like you have other plans
It’s awkward, but it’s cool
Following all these COVID rules

D’altro canto: “These are the rules for dating”. L’unica cosa che mi viene da pensare è: single, non blocchiamo le nostre vite, ma troviamo strategie diverse per superare questo momento.

E voi, come vi state comportando in questo periodo assurdo? Quali regole vi siete dati per sopravvivere e per provare a conoscere persone nuove?

♠ In copertina: “Equals”, Drake Doremus, 2015.

Lascia un commento